Accordo per la valorizzazione di Castel Camponeschi a Prata d’Ansidonia

Il vice presidente del Consiglio regionale dell’Abruzzo, Roberto Santangelo, in nome dell’Ufficio di Presidenza, ha firmato l’accordo con il Comune di Prata D’Ansidonia per la valorizzazione di Castel Camponeschi. Il progetto rientra tra le previsioni dalla legge regionale n.18 del 2001 che assegna al Consiglio regionale il compito di “promuovere iniziative volte a valorizzare ed incentivare il paesaggio, l’ambiente ed il patrimonio storico, architettonico, culturale, rurale e montano abruzzese”. L’accordo, firmato contestualmente da Santangelo e dal sindaco Paolo Eusani, prevede un finanziamento di 3 milioni di euro che arriveranno dal fondo complementare al PNRR per la ricostruzione nei territori interessati dagli eventi sismici. L’intervento sul complesso monumentale di Castel Camponeschi, prevede che il Consiglio regionale si sostituisca al Comune in tutta la fase procedimentale, dal progetto all’esecuzione dei lavori. “Il Consiglio – ha sottolineato il vice presidente Santangelo – si dimostra ancora una volta capace di ascoltare le istanze dei territori e assume responsabilmente il ruolo di sostegno ai piccoli comuni abruzzesi. I fondi del PNRR non vanno dispersi e anche i nostri borghi e comuni montani devono godere di questa possibilità eccezionale per risanare il patrimonio storico e culturale che custodiscono. Il Consiglio regionale fa da ponte e mette a disposizione le professionalità dell’Ente per una garanzia di qualità della progettazione e dei tempi di esecuzione”. I dettagli dell’intervento saranno presentati in una futura conferenza stampa alla presenza del presidente Lorenzo Sospiri.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Approvato il bilancio di previsione dell’Agenzia regionale di Protezione civile

La Giunta regionale ha approvato il bilancio di previsione 2022-2024 dell’Agenzia regionale di Protezione civile. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.