Azione Politica Teramo, Comitati di quartiere e di frazione: Proporremo al sindaco un nostro regolamento

La questione dell’assenza di un regolamento dei Comitati di quartiere e di frazione è tornata alla ribalta con le polemiche sull’avvicendamento alla Presidenza del Coordinamento dei Comitati di Quartiere di Teramo. L’istituzione di un regolamento è stata proposta da Rudy Di Stefano durante il suo assessorato, ma è stata ripresa con forza dal direttivo di Azione Politica nel programma elettorale “Un regolamento dei Comitati, allo stato attuale associazioni non riconosciute in forma istituzionale dal Comune, è stato ed è uno dei punti fondamentali del nostro programma politico, condiviso pienamente con i cittadini grazie al progetto Scegli la tua Teramo. L’istituzione consentirebbe la trasparenza necessaria per far sì che i cittadini possano partecipare attivamente alla vita civica e avere un dialogo concreto con l’amministrazione E’ arrivato il momento di affrontare la questione in modo definitivo. Il Consiglio Comunale è chiamato a risolvere la problematica e approvare un regolamento in tempi stretti. Nei prossimi giorni non mancheremo di portare all’attenzione del Sindaco D’Alberto e del Consiglio comunale tramite i consiglieri di riferimento Mauro Di Dalmazio e Graziano Ciapanna il nostro regolamento”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *