Biondi: no allo spostamento del call center Tua

“Lo spostamento del contact center a Pescara e’ un atto ostile nei confronti del capoluogo d’Abruzzo da parte di Tua”. Lo dichiara il sindaco dell’Aquila in merito alla decisione annunciata dall’azienda di trasporti regionali di delocalizzare il servizio di call center. “Non e’ accettabile che in nome della razionalizzazione dei costi L’Aquila rischi di perdere preziosissimi posti di lavoro. Un lusso che questa terra non puo’ assolutamente permettersi e chiedo che ogni decisione venga sospesa almeno fino all’assemblea dei soci, prevista per giovedi’ prossimo”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *