Blasioli: 30mila euro per l’Abbazia di San Clemente a Casauria

“Oggi è una bellissima giornata per me e gli abruzzesi, perché il Consiglio Regionale ha approvato la legge che stanzia un contributo di € 30.000 al Comune di Castiglione a Casauria per permettere la riapertura al pubblico dell’Abbazia di San Clemente. Un risultato fortemente voluto dalle forze di centrosinistra che dedico all’intera comunità della Regione Abruzzo, perché rappresenta una risposta concreta ad un’esigenza fortemente sentita dal territorio, dai cittadini, dai visitatori e dagli operatori turistici, che per due anni non hanno potuto godere delle bellezze e della fruizione di questo presidio culturale di eccellenza. Con questo contributo il Comune di Castiglione a Casauria potrà continuare l’interlocuzione avviata con il Polo Museale Regionale e, se si troverà l’accordo, affrontare il primo anno di gestione dell’Abbazia in attesa e nella speranza che quanto prima si determinino le soluzioni definitive per la gestione del personale che consentiranno la stabile e continuativa apertura del sito. È dalla scorsa estate che seguo la situazione dell’Abbazia di San Clemente, e dopo numerosi appelli, interpellanze e risoluzioni votate all’unanimità da tutto il Consiglio regionale, finalmente si apre uno spiraglio per poter riaprire l’abbazia di San Clemente, che potrà tornare ad animarsi di visite, soprattutto in questa stagione di ripresa collettiva che ci invita a vivere appieno il nostro territorio in tutta la sua bellezza e a scoprire le incredibili meraviglie che custodisce”,  ha dichiarato il consigliere regionale del Pd Antonio Blasioli.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Renzi a Pescara: il presidente del Consiglio è solido e saldo

”D’Alema, Speranza e Bersani dovevano dire subito che sono una vergogna le parole di Travaglio, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *