Chiavaroli: il Ministero non lascerà sola Sulmona

“Il ministero di Giustizia non lascera’ assolutamente sola Sulmona ma avviera’ importanti progetti di potenziamento di tutte le strutture giudiziarie presenti sul territorio”. Cosi’ il sottosegretario alla Giustizia, Federica Chiavaroli, durante la cerimonia inaugurale del progetto Fas Spazio Pingue, sala polivalente e modulare dedicata a intrattenimento, accoglienza e cibo, nel nome di Ovidio.

“In questa citta’ il ministero di Grazia e Giustizia ha tre presi’di: il carcere, la scuola di polizia penitenziaria e il tribunale e siamo impegnati nella salvaguardia di queste strutture” ha sottolineato il sottosegretario. Per il carcere di via Lamaccio e’ previsto un consistente ampliamento, con l’arrivo di nuovo personale gia’ entro dicembre, mentre per la scuola di polizia penitenziaria faremo un investimento importante, perche’ saranno ristrutturati e potenziati gli impianti sportivi, che verranno utilizzati non solo dalle Fiamme Azzurre del corpo di polizia penitenziaria, ma saranno messi a disposizione dell’intera città”.

Per quanto riguarda il tribunale il sottosegretario ha annunciato un investimento importante che ne scongiurerebbe la chiusura prevista entro il settembre del 2020.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Parco regionale Sirente Velino, le attività di rilancio

“Un salto di qualità importante che pone il Parco in una dinamica completamente diversa dove …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *