Chieti, 7 milioni di fondi Ue per interventi di sviluppo sostenibile 

Il Comune di Chieti ha avuto 7 milioni di euro di fondi europei per un progetto sullo sviluppo urbano sostenibile e sul recupero del patrimonio culturale e ambientale. L’annuncio e’ del sindaco di Chieti, Umberto Di Primio. Con i fondi, avuti partecipando al bando Por Fesr Abruzzo 2014-2020 sulla Sviluppo urbano sostenibile, saranno finanziati 14 nuovi autobus ecosostenibili, sei stazioni bike sharing e di ricarica per mezzi elettrici, una pista ciclopedonale lunga 5 chilometri e mezzo che colleghera’ lo stadio al quartiere di S.Martino, 4 nuove centraline per il rilevamento di qualita’ aria, la riqualificazione della ex Pescheria e di piazzale Sant’Anna da dove sara’ spostato il capolinea del filobus. Inoltre, sara’ realizzato un nuovo collegamento pedonale nelle strade del centro storico, creata la rete del patrimonio culturale. Si installeranno anche una rete wifi gratuita sul territorio comunale, tabelloni elettronici interattivi, paline telematiche in prossimita’ delle fermate degli autobus, monitor informativi sui mezzi di trasporto pubblico mentre nell’ambito del progetto ”running city”, finalizzato alla valorizzazione della pratica della corsa e della passeggiata, saranno realizzati due percorsi running, una nella citta’ alta, l’altro allo Scalo. I primi due interventi, ovvero l’acquisto di due city bus elettrici e sette autobus diesel euro 6, e la riqualificazione del centro storico lungo l’asse pedonale largo Moricorvo – largo Cremonesi, saranno realizzati entro quest’anno. Tutti gli interventi in progetto dovranno essere attuati entro il 2019.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *