Chieti, ricognizione sugli alloggi di edilizia popolare

Nei prossimi sei mesi sarà effettuata la ricognizione puntuale sugli alloggi di edilizia residenziale pubblica e di emergenza abitativa, al fine di arrivare alla migliore programmazione delle azioni inerenti tale settore, e’ stata istituita con decreto dal sindaco di Chieti, Diego Ferrara. La direzione dell’Unita’ di Progetto e’ stata assegnata alla dirigente comunale Paola De Rossi, a capo del II Settore Servizi al Cittadino, il Segretario Generale, come da regolamento, provvedera’ all’assegnazione del personale mentre con cadenza settimanale si fara’ il punto sulle attivita’ espletate, indicando i risultati via via raggiunti. “Sara’ un’unita’ interna, quindi a costo zero per l’Ente, che innanzitutto supportera’ un settore purtroppo rimasto depotenziato a livello di organico per via di pensionamenti e avvicendamenti, ma su cui questa Amministrazione punta molto, conoscendo l’entita’ del problema casa in citta’ e avendo anche per questo per primi avviato la piu’ consistente opera di manutenzione che abbia mai riguardato gli alloggi comunali, attingendo risorse per oltre 3 milioni di euro che ci consentiranno di intervenire sui plessi in condizioni peggiori – dicono Ferrara e l’assessore alle Politiche della Casa Enrico Raimondi – Grazie a questo organismo potremo cosi’ avviare una ricognizione puntuale della situazione negli alloggi Erp e di emergenza abitativa, sia a livello logistico e manutentivo, ma anche sotto l’aspetto della regolarita’ dei titoli abilitativi, in modo da riportare ordine e regole su un settore che e’ stato lasciato all’abbandono per anni”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, Avs ufficializza il sostegno al candidato sindaco Carlo Costantini

L’Alleanza Verdi Sinistra ufficializza l’adesione alla coalizione che sostiene la candidatura di Carlo Costantini a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *