Civitella Roveto, si torna alle elezioni dopo le dimissioni di 7 consiglieri comunali

Il prefetto dell’Aquila, Giancarlo Di Vincenzo, a seguito delle dimissioni di 7 Consiglieri comunali sui tredici assegnati al Comune di Civitella Roveto, nell’Aquilano, per motivi di grave e urgente necessità, ha avviato le procedure di scioglimento del Consiglio comunale, disponendone intanto la sospensione e provvedendo alla nomina del viceprefetto aggiunto Giuseppe Girolami, vice capo di gabinetto della prefettura dell’Aquila, quale Commissario per la provvisoria gestione del Comune con i poteri del sindaco, della giunta e del Consiglio comunale. Pierluigi Oddi, eletto sindaco di Civitella Roveto ad ottobre 2021, è stato sfiduciato dai consiglieri comunali Giancarlo Montaldi, Nicola Allegritti, Giovanni Tolli, Lorenzo Zanello, Massimo Dufrelli, Giuseppe Vernile e Federica Montaldi che con le loro ‘dimissioni contestuali’ hanno determinato la dissoluzione del Consiglio comunale.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Affido familiare, campagna di sensibilizzazione in tutto l’Abruzzo

Promuovere l’istituto dell’affido familiare invitando i cittadini a fare una scelta di cuore.  E’ questo l’obiettivo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *