Contributi a fondo perduto per la categoria di b&b non professionali e operatori della montagna

Si è riunita a Palazzo Silone, a L’Aquila, la giunta regionale per l’approvazione di diversi  provvedimenti. Un’intesa tra il Dipartimento Agricoltura della Regione Abruzzo e il Dipartimento di Medicina clinica, sanità pubblica, scienze della vita e dell’ambiente (MESVA) dell’Università dell’Aquila consentirà di avviare forme di collaborazione di natura tecnica, operativa, scientifica e istituzionale. L’obiettivo è quello di approfondire la conoscenza, la gestione sostenibile e l’amministrazione dei Siti Natura 2000 e del territorio regionale ricompreso nelle Aree protette regionali, ferme restando le competenze degli enti gestori. Approvata la revisione parziale dell’assetto organizzativo del Dipartimento Presidenza che rende autonomo il Servizio Gabinetto di Presidenza della giunta regionale.

Approvati i criteri e le modalità di assegnazione dei contributi a fondo perduto per la categoria di b&b non professionali e agli operatori della montagna.  L’Esecutivo ha dato il relativo mandato al Servizio Politiche turistiche e sportive del dipartimento Sviluppo economico. Via libera ad una collaborazione tra Film commission d’Abruzzo (in qualità di partner) e l’Associazione culturale “L’idea di Clèves” (capofila) per la presentazione del progetto “2° Leonardo film Festival – A.S. 2022/2023”.   Il bando relativo alla concessione di contributi per le attività “Il cinema e l’Audiovisivo a scuola – Progetti di rilevanza territoriale”, anno 2022, rientra nel Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola 2022. Il progetto prevede la presentazione della 2° edizione del “LEONARDO FILM FESTIVAL” ed ha tra i suoi obiettivi quello di effettuare formazione ed educazione in tema di cinema e scienza rivolto ai ragazzi e alle ragazze delle scuole primarie e secondarie e consiste nell’organizzazione di un festival itinerante che coniuga la cultura cinematografica con la divulgazione scientifica. Autorizzata l’associazione ADVPS (Associazione donatori e volontari Personale Polizia di Stato Abruzzo) tra le associazioni di donatori di sangue regionali, a stipulare la convenzione regionale e quelle attuative aziendali per definire i criteri e per regolamentare le intese tra regioni, province autonome, Associazioni e Federazioni di donatori di sangue.  La giunta, infine, ha preso atto ed ha recepito l’accordo tra il Governo e le Regioni circa i requisiti minimi organizzativi, strutturali e tecnologici degli Istituti dei tessuti “per la qualità e la sicurezza nella donazione, l’approvvigionamento, il controllo, la lavorazione, la conservazione, lo stoccaggio e la distribuzione di tessuti e cellule umane”. E’ stato dato mandato così all’Agenzia sanitaria regionale, con il supporto del Centro regionale Trapianti e del Centro regionale sangue di predisporre, entro 30 giorni i manuali e le procedure per l’autorizzazione e l’accreditamento degli Istituti dei tessuti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Chieti, accordo da aggiornare per l’ex Bucciante

Sarebbe da aggiornare l’Accordo di programma, sottoscritto il 30 marzo 2015, per la rifunzionalizzazione della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.