D’Incecco: bilancio che tutela il territorio

“Questa manovra è una garanzia del lavoro per tutelare e sviluppare il nostro territorio che questa maggioranza sta portando avanti nonostante le difficoltà. La Lega è stata dirimente per l’approvazione di un documento fondamentale che per questo triennio vede inserite voci molto importanti, come 750mila euro come sostegno agli apicoltori, 250mila per i danni da fauna selvatica, un contributo di 200mila euro alla protezione civile per il dissesto idrogeologico che ha colpito Istituti Riuniti San Giovanni Battista a Chieti, lo stanziamento di 2.5 milioni per il finanziamento “Cambiale Agraria”, 150.000 euro per la Caritas di Pescara Penne a favore delle mense che assistono la popolazione meno abbiente, senza tralasciare un contributo alla SAGA, società che gestisce l’aeroporto abruzzese, per attuare il piano industriale così da aumentare le rotte di collegamento da e per l’Abruzzo”. Dichiara il capogruppo della Lega in Consiglio Regionale, Vincenzo D’Incecco, a margine dei lavori di stamane dell’emiciclo. “Oggi, grazie al nostro lavoro, abbiamo una regione che cresce. I dati eccellenti ed incontrovertibili sul PIL, sul turismo, sull’ambiente e sull’agricoltura di qualità dimostrano il buon lavoro. Sono aumentati anche gli interventi sulle infrastrutture. Questi sono dati, e la minoranza dovrebbe prenderne atto: il bilancio è in salute” conclude D’Incecco.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Elezioni regionali, Schlein: sui fondi per la Roma – Pescara è un furto mascherato

“Ricordate Achille Lauro quando regalava ai suoi elettori una scarpa sinistra e prometteva di dare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *