Disagi A14, esposto del presidente Marsilio alle Procure di Pescara e Teramo

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha inviato un esposto alle Procure della Repubblica di Pescara e di Teramo per denunciare le condizioni del traffico determinatesi sull’autostrada A14 da Vasto Sud al confine con le Marche. “Una situazione insostenibile in entrambe le direzioni – scrive Marsilio – per la presenza di numerosi viadotti sotto sequestro per indagini relative alle barriere di protezione”. Marsilio mette in evidenza la situazione ulteriormente peggiorata con il periodo estivo, con proteste sia dei privati sia delle associazioni di categoria per i danni economici subiti nel trasporto merci. E scrive “affinche’ gli organi competenti possano eseguire gli opportuni accertamenti e valutare la sussistenza di eventuali profili penalmente rilevanti in relazione ai fatti dedotti e la necessita’ dell’intervento della Pubblica autorita’ per la pronta soluzione della vicenda”. Chiede infine di essere informato sull’esito dell’esposto per valutare ogni azione volta al risarcimento dei danni subiti dalla Regione Abruzzo

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Di Girolamo (M5S): ferrovia veloce Pescara-Roma sarà opera utile nel rispetto del territorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *