Elezioni, 8 liste escluse alla Camera e 7 al Senato in Abruzzo

Sono 8 alla Camera dei Deputati e 7 al Senato della Repubblica nella circoscrizione Abruzzo le liste per le elezioni alle politiche del 25 settembre escluse dai rispettivi uffici elettorali insediati presso la Corte di Appello dell’Aquila. Le liste erano state gia’ ammesse con riserva in prima battuta. Ora queste formazioni politiche possono entro 48 ore, a partire dalle 20 di questa sera, presentare ricorso in Cassazione che poi ha un giorno per esprimere il verdetto definitivo. Ecco le 8 escluse alla Camera: Pensiero e Azione Ppa, Mastella Noi Di Centro Europeisti, Forza Nuova Apf, Gilet arancioni Unione cattolica italiana, Alleanza Verdi e sinistra, Partito Animalista Ucdl 10 volte meglio, Forza del popolo, Referendum e Democrazia con Cappato. Ecco le sette al Senato: Pensiero e Azione, Mastella Noi di centro Europeisti, Sud chiama nord, Gilet arancioni, Partito Animalista, Forza del popolo, Referendum e Democrazia con Cappato. Alla Camera ieri erano state 12 le liste ammesse con riserva: di queste ammesse definitivamente sono state Italia Sovranisti e Popolari, Unione Popolare con De Magistris, Alternativa per l’Italia no green pass e Sud chiama nord. Al Senato per le sette escluse con riserva e’ stata confermata la esclusione.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Buoni alimentari per celiaci, Pettinari: adeguarsi agli standard europei

L’Abruzzo è tra le uniche 4 regioni italiane che rimane ancorata all’utilizzo del cartaceo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *