Elezioni regionali, esclusa la lista Popolo della famiglia

Le quattro commissioni circoscrizionali nei quattro Tribunali dei capoluoghi di provincia dell’Abruzzo hanno escluso a quanto pare per carenza di forme le quattro liste provinciali ‘Popolo della famiglia-Popolari per l’Itali’ che si erano presentate nella coalizione di centrodestra guidata dal senatore Marco Marsilio in corsa alle elezioni del prossimo 10 febbraio. Presentato infine da CasaPound Italia all’ Ufficio Centrale Regionale, costituito presso la Corte d’Appello dell’Aquila, contro l’esclusione della sua lista circoscrizionale provinciale di Pescara. Giovedi’ prevista l’ufficialita’ delle lite e candidati.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Regione Abruzzo, 850mila per contrastare la carenza idrica

La Giunta regionale ha approvato una delibera che mette a disposizione 850 mila euro a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.