Ferrara è il nuovo sindaco di Chieti

Diego Pietro Ferrara è il nuovo sindaco di Chieti, grazie ai 12.403 voti validi conquistati, pari al 55,85% delle preferenze. Il candidato del centrodestra Fabrizio Di Stefano ha conquistato 9.806 voti, pari al 44,15% delle preferenze. Al primo turno Di Stefano aveva ottenuto il 38,81% a fronte del 21,50% di Ferrara che ha sottoscritto l’apparentamento col candidato civico Paolo De Cesare forte del suo 12,61% conquistato 15 giorni fa.

“Sono felicissimo e quasi incredulo di quello che e’ accaduto”, commenta il neo sindaco. “Non mi aspettavo questo risultato, ero pronto ad un filo di lana estenuante, fino all’ultimo voto. Domani – aggiunge Ferrara – saremo gia’ al lavoro per le prime cose da fare, perche’ io e Paolo De Cesare ci siamo impegnati a dare delle risposte immediate alla cittadinanza. Da domani quindi si comincera’ a lavorare. Persone che si svegliano, alle 9, alle 10, con me finiscono di dormire”. Poi ha rivolto parole di stima al suo sfidante: “E’ stata una campagna elettorale leale. Ribadisco la mia stima e la simpatia umana nei confronti di Fabrizio Di Stefano. Non sono parole al vento e lo dimostreremo governando bene”. Da parte sua, il candidato del centrodestra ha preso atto della sconfitta: “Prendo atto, e’ evidente che ho perso, poi faremo un’analisi, ma non cerco capri espiatori”. Anche se poi aggiunge: “Abbiamo pagato le divisioni, il presidente della Regione Marco Marsilio, e salito sul mio palco a sostenermi mentre un importante componente della sua Giunta mi attaccava al primo turno”. Il riferimento e’ all’assessore regionale di Forza Italia, Mauro Febbo, che al primo turno con la lista Civica Forza Chieti ha sostenuto il candito civico Bruno Di Iorio.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Un milione per il potenziamento del depuratore per Pescara-Spoltore-San Giovanni Teatino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *