Ferrovia Pescara – Roma, a San Giovanni Teatino verrà interrato il tratto di percorso

Giorgio Di Clemente, sindaco di San Giovanni Teatino ha annunciato che si procederà all’interramento di una tratta del percorso previsto dal progetto per la velocizzazione della linea ferroviaria Roma – Pescara, dopo l’incontro a Roma con i vertici di Rete ferroviaria italiana. “Le nostre richieste, finalmente, dopo tanti incontri, riunioni e dibattiti, sono state quasi totalmente accolte”, ha spiegato il primo cittadino riferendosi alla proposta d’interramento di almeno 540 metri dei binari che altrimenti avrebbero attraversato la città, in particolare nella frazione Sambuceto. Senza questa modifica, il progetto di raddoppio della linea ferroviaria “rischiava di dividere San Giovanni Teatino con innalzamento di barriere antirumore di quasi 6 metri” ha spiegato Di Clemente. “Lo stesso interramento inizierà da via Pertini, nella zona centrale, attraverserà corso Italia per iniziare la risalita dopo 150 metri. Possiamo dire finalmente che la vivibilità della nostra città è salva – ha concluso – Lo stesso ministro Tajani, quando è stato in visita istituzionale da noi lo scorso 30 marzo, si è interessato di questo progetto concordando in primis con l’interramento”. L’interramento “con i lotti 1 e 2, comporterà un investimento di un miliardo di euro su quasi 40 chilometri di ferrovia”, ha sottolineato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, a margine della presentazione dei nuovi treni Tua a Lanciano, in provincia di Chieti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Viabilità e rischio idrogeologico,14 milioni per gli enti locali

I Comuni montani, parzialmente montani e le Province potranno contare su circa 14 milioni di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *