Fina (Pd) attacca il centrodestra: Due abruzzesi su dieci non hanno mai sentito nominare Marsilio

“Due abruzzesi su dieci non hanno mai sentito nominare Marsilio e in generale meno di un terzo di loro giudica il suo operato alla guida della Regione sufficiente. Tre su dieci che lo hanno votato non lo rifarebbe ancora. E’ un dato clamoroso, e viene da un sondaggio che compare sul sito della Presidenza del Consiglio e che quindi non è stato commissionato da noi”: lo ha detto Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese, nel corso della conferenza stampa di rendiconto dei primi cinquanta giorni di impegno da senatore, che si è svolta all’Aquila. Inoltre, ha aggiunto Fina riassumendo i dati del sondaggio, “il Pd in Abruzzo recupera lo 0,7 per cento dei consensi anche se a livello nazionale fa ancora fatica (infatti per la prima volta da quando esiste il Pd in Abruzzo si stima una percentuale nettamente maggiore di quella nazionale), mentre esiste un divario di dieci punti tra il consenso al Presidente della Regione e quello ai partiti. Tutto ciò ci fa capire che in Abruzzo per le elezioni regionali ci sono per noi concrete possibilità di vittoria, se saremo in grado di mettere assieme tutto ciò che è alternativo a Marsilio”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Buoni alimentari per celiaci, Pettinari: adeguarsi agli standard europei

L’Abruzzo è tra le uniche 4 regioni italiane che rimane ancorata all’utilizzo del cartaceo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *