Fondi per i lavori anti frane a Lanciano

A Lanciano da oltre una settimana cinque famiglie, per la terza volta in pochi anni, sono ospitate in albergo dopo essere state costrette ad abbandonare le abitazioni a seguito di un movimento franoso con un fronte di 300 metri nella frazione di Santa Giusta. Il sindaco, Mario Pupillo, e l’assessore ai Lavori Pubblici, Pino Valente, hanno annunciato la concessione da parte della Regione Abruzzo di un finanziamento di un milione e mezzo di euro per il primo lotto di lavori, su un intervento complessivo di 2 milioni e 600 mila euro, con progetto subito cantierabile.

“Siamo fortemente impegnati – ha detto Pupillo – a sanare la fragilita’ del suolo nel nostro territorio”.

Di recente si era intervenuto anche sulla frana a Porta San Biagio, l’ultima rimasta dell’antica citta’, che ha avuto un finanziamento di 400mila euro. Gli esperti del Comune hanno illustrato la mappatura delle altre zone piu’ a rischio, ubicate anche nelle frazioni Madonna del Carmine, Nasuti, S. Maria dei Mesi, Torre Marino e sulla provinciale per Orsogna

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *