Francavilla, Luciani pronto alla demolizione di Palazzo Sirena

 Il sindaco di Francavilla al Mare Antonio Luciani ha annunciato che entro questa settimana verra’ pubblicata la determina di conferimento dell’incarico per i lavori di demolizione di Palazzo Sirena. ”Entro una ventina di giorni avremo il progetto e da li’ procederemo – dice Luciani. Chiaramente, in questo lasso di tempo provvederemo anche la verifica delle idee progettuali sul futuro della piazza e sulla sistemazione della viabilità”. Quanto alla situazione relativa all’auditorium, il 20 dicembre si riunira’ la Commissione pubblico Spettacolo per ottenere la certificazione che ne consentira’ l’utilizzo: l’auditorium potra’ ospitare 270 persone e l’idea del primo cittadino e’ che si sviluppi oltre che come polo culturale, anche come centro congressi. In merito alla redditivita’ di quest’ultimo, Luciani ipotizzando che venga riempito 100 volte l’anno, per un totale di 27.000 presenze nel centro cittadino ed una spesa pro capite di 10 euro per persona tra bar, ristoranti, negozi, cio’ si tradurrebbe, sempre secondo Luciani, 270.000 euro in piu’ nell’ economia cittadina, ”numeri destinati ad aumentare esponenzialmente- sottolinea il sindaco – in caso di utilizzo ancora piu’ frequente dell’Auditorium, come auspichiamo”. 

”La decisione di aderire o meno ad un progetto e’ una decisione politica – conclude Luciani. Se non c’e’ un valore storico o architettonico da difendere, come non c’e’ in questo caso, l’amministrazione fatte le sue valutazioni procede. Siamo stati votati per amministrare questa citta’, ne abbiamo ricevuto mandato da oltre il 65,75 per cento dei cittadini, e questo  facciamo e faremo”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *