Legge elettorale regionale, presentata la proposta di riforma

Il presidente della Giunta Regionale, Marco Marsilio, di Fdi, ha presentato come unico firmatario, una proposta di riforma delle legge elettorale abruzzese. Tra le novità più evidenti il collegio unico regionale al posto degli attuali quattro provinciali, la tripla preferenza e l’ingresso in consiglio regionale del candidato alla presidenza della coalizione che elegge almeno due consiglieri. Ora il PdL deve cominciare l’iter in commissione per poi approdare in aula. È previsto un percorso ordinario. In Abruzzo si vota nella primavera del 2024

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, consegnati i lavori del Circolo Canottieri

Iniziato formalmente il percorso che porterà al recupero e al restauro dell’immobile del Circolo Canottieri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *