Orlando: i salari in Italia sono scesi, vanno rinnovati i contratti scaduti

“I salari in Italia sono scesi. Nessuno propone automatismi, ripristini di scala mobile o contingenza. Quello che si propone e’ di rinnovare i contratti scaduti, e alzare il livello dei salari che sono danneggiati dal dumping contrattuale”. Lo ha detto il ministro del Lavoro Andrea Orlando a margine dell’iniziativa elettorale a sostengo della candidata Pd a sindaco di Spoltore, Chiara Trulli. “L’allarme degli industriali europei, peraltro non sorprendente, non si rivolge alla situazione italiana”, ha precisato.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pettinari: emergenza idrica non è più sostenibile

“L’emergenza idrica non è più sostenibile per i tanti anziani, disabili, minori, fragili costretti a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *