Ortona, la Giunta regionale stanzia un milione per l’ospedale

Un milione di euro per mettere in sicurezza l’ospedale di Ortona e per il presidio 16 nuovi infermieri. Lo stanziamento e’ stato deciso dalla Regione con il direttore generale della Asl 2, Thomas Schael, che ringrazia l’assessore regionale Nicoletta Veri’ e il direttore del dipartimento salute Claudio D’Amario per aver risposto al suo appello. “Poter contare sull’appoggio della Regione Abruzzo ci da’ la necessaria tranquillita’ per eseguire la prima tranche di lavori – afferma -, gia’ progettati e approvati con delibera, sui quali e’ stato espresso parere positivo anche dagli stessi Vigili del fuoco”. In attesa del finanziamento, sottolinea, l’Azienda “aveva comunque gia’ messo in atto misure di sicurezza compensative ed effettuato interventi parziali finalizzati ad abbattere il rischio di incendio nel presidio”. Con l’arrivo del milione di euro, quindi, si passa alla progettazione esecutiva e la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori stimati in un termine massimo di circa sei mesi. Schael ha inoltre comunicato ieri in un incontro tra la direzione aziendale e i medici che e’ stata approvata la delibera per l’assunzione a tempo determinato di 210 infermieri, 16 dei quali destinati proprio ad Ortona. Altro impegno quello degli spazi destinati alla Day Surgery che, assicura, saranno nuovamente disponibili a seguito del trasferimento della Riabilitazione ad Atessa, che avverra’ la prossima settimana.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Di Girolamo e Grippa (M5S): soddisfazione per nomina commissario per la messa in sicurezza A25-A25

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *