Ortona, Piacere: Con Destra sociale una forte e consapevole forza politica

“Lo scorso 25 Luglio, la Dott.ssa Giannina Candelori con l’incarico di Coordinatore Regionale del Movimento Politico Destra Sociale, mi ha nominato Presidente del Circolo di Ortona. Il Circolo è stato intitolato allo scomparso Pino Rauti, che mi ha forgiato culturalmente e politicamente attraverso i suoi discorsi e numerosi scritti politici e storici”, lo afferma Renato Piacere, Presidente del Circolo Destra Sociale di Ortona .

“Quali sono i nostri obiettivi? Ricreare una forte e consapevole forza di Destra unendo tutti le formazioni politiche di ispirazione sociale, nazionale e popolare intorno a Giorgia Meloni, fare fronte Nazionale con Matteo Salvini e tornare al buon governo dell’Italia. Referente nazionale del Movimento Destra Sociale è l’On. Luca Romagnoli ex Segretario Nazionale della Fiamma Tricolore che ha deciso di lasciare il partito poiché questa linea politica non è stata sostenuta nell’ultimo congresso Nazionale. A livello locale, Destra Sociale segue con interesse l’azione politica che sta portando avanti il Consigliere Comunale Angelo Di Nardo, al quale non mancheremo di fornire un fattivo contributo di proposte e idee. Saremo spina nel fianco alla cattiva amministrazione e ci faremo promotori di istanze sulla sicurezza, il sociale, la legalità e la lotta alla disoccupazione. Crediamo che l’Italia abbia più che mai bisogno di destra considerato l’attuale panorama politico che con i governi di centro – sinistra che si sono susseguiti senza il consenso popolare, abbiamo toccato il fondo e siamo derisi in Europa e nel Mondo intero. Basta vedere le politiche migratorie e sociali, le attività commerciali chiudono quotidianamente, si salvano le banche ma non gli imprenditori e qualcuno di questi disperato si toglie la vita (giorni fa l’ennesimo caso). Le popolazioni afflitte dai terremoti e calamità naturali sono dimenticate mentre ci si affanna a trovare soluzioni per gli immigrati che assaltano quotidianamente le nostre coste”.

“Destra Sociale auspica di riunire sotto le proprie insegne tutti quegli uomini di destra – conclude Piacere – che da un decennio a questa parte si sono defilati dalla vita politica locale. Non possiamo assistere impotenti al declino della nostra Patria”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Scuola, scongiurato l’accorpamento classi a Caramanico e Castelvecchio Subequo

 “Ringrazio il direttore dell’Ufficio scolastico regionale Massimiliano Nardocci per la sensibilità e l’apertura al dialogo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *