Paolucci e Pepe: Abruzzo grande escluso dai primi decreti del Pnrr

“Abruzzo grande escluso dai primi decreti che il Governo sta varando per attribuire alcune delle risorse del Pnrr. Evidentemente la Regione non produce progetti capaci di rispettare i criteri di ammissibilita’ e selezione da parte del ministero delle Politiche Agricole, cosi’ come il Piano richiede, affinche’ i fondi possano essere subito resi disponibili per cantierare le opere”. Lo affermano il capogruppo Pd al Consiglio regionale dell’Abruzzo, Silvio Paolucci, e il consigliere Dino Pepe dopo la pubblicazione del Decreto di approvazione degli elenchi dei progetti di investimento nella resilienza dell’agrosistema irriguo per una migliore gestione delle risorse idriche, con fondi afferenti al Pnrr.

“L’Abruzzo, su 1,62 miliardi di euro per 149 interventi – sottolineano – prende zero euro, perche’ non siamo stati in grado di presentare progetti conformi alle regole di questo straordinario strumento di ripresa che l’Europa e il Governo hanno messo a disposizione. Ci attendiamo una pronta richiesta di riesame ma anche di conoscere lo stato delle progettazioni dei nostri consorzi di bonifica”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

La Commissione Vigilanza ha approvato all’unanimità la relazione annuale sulle attività svolte

La Commissione Vigilanza ha approvato all’unanimità la relazione annuale sulle attività svolte. Il documento, nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *