Pescara, Avs ufficializza il sostegno al candidato sindaco Carlo Costantini

L’Alleanza Verdi Sinistra ufficializza l’adesione alla coalizione che sostiene la candidatura di Carlo Costantini a sindaco di Pescara in vista delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno. Avs si presenterà con un unico simbolo insieme all’associazione Radici in Comune, che già aveva aderito al progetto di Costantini. L’ufficializzazione nel pomeriggio, nel corso di una conferenza stampa in Comune. Presenti, oltre a Carlo Costantini, la portavoce Europa Verde Pescara, Giulia Persico, il segretario regionale di Sinistra Italiana Abruzzo, Daniele Licheri, e la presidente di Radici in Comune, Simona Barba. “Europa Verde Pescara – spiega Persico – nasce dall’esigenza di riportare sul territorio la voce dell’ecologismo, da troppo tempo tristemente inascoltata, per affrontare i temi che in questo momento storico muovono il mondo e che devono necessariamente essere tradotti a livello locale per poter essere efficaci”. “Sul modello delle recenti elezioni regionali ci si apre ad altre e ad altri che come noi hanno a cuore il bene comune e lo hanno dimostrato in questi anni nelle loro battaglie – aggiunge Licheri – Crediamo di avere proposte innovative in termini programmatici su sostenibilità, inclusione sociale e partecipazione per poter contribuire a un cambiamento radicale della nostra città”. “Radici in Comune – afferma Simona Barba – è un’associazione politica che ha come compito prioritario riportare il tema della vivibilità della città aprendo alla partecipazione dei cittadini. Partecipazione, progettualità e visione sono legati in modo imprescindibile se si vuole proporre una buona amministrazione”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Api, zafferano e microdistillerie, il Consiglio regionale premia le migliori idee di impresa nel Parco d’Abruzzo

Quattordici progetti vincitori, due menzioni speciali e ventottomila euro di premialità erogati. Si chiude con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *