Pescara, il centrosinistra accusa: la giunta Masci e’ in totale cortocircuito

 “Ormai la giunta Masci e’ in totale cortocircuito. Dopo aver sfregiato viale Marconi, oggi il centrodestra ha presentato e votato un emendamento che taglia risorse alla riqualificazione di via Pepe per aumentare il capitolo destinato alle consulenze del Pnrr. Con questo centrodestra ogni giorno arriva una sorpresa negativa”. Lo denunciano i consiglieri comunali del Partito Democratico e delle liste civiche di centrosinistra.

“Non solo il centrodestra sta firmando un atto di guerra nei confronti dei cittadini, delle imprese e degli utenti di viale Marconi – spiegano Piero Giampietro, Stefania Catalano, Francesco Pagnanelli, Marco Presutti, Giovanni Di Iacovo, Marinella Sclocco e Mirko Frattarelli – ora il mirino finisce contro via Pepe la cui riqualificazione viene ridimensionata per aumentare le spese di progettazione di un Pnrr per il quale la giunta Masci non ha dato alcuna priorita’, indicazione, strategia. Un atteggiamento ostile nei confronti della citta’ da parte di un centrodestra sempre piu’ isolato, confuso, nervoso”. L’emendamento ha visto il voto contrario di tutta la minoranza.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Porto di Pescara, al via i lavori di trasformazione della stazione marittima in museo ittico

I vertici dell’Autorita’ di Sistema Portuale (Adsp) del Mare Adriatico Centrale di Ancona hanno annunciato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.