Pescara, presentato in Comune il nuovo PUC “Antidegrado urbano”

L’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pescara, Adelchi Sulpizio, ha presentato il Progetto di Utilità Collettiva – PUC che coinvolge 12 percettori di RdC (Reddito di cittadinanza). L’iniziativa, che si articola appunto all’interno del PUC “Pescara una città al lavoro” attivo dall’agosto 2020, coinvolge tuttora molti percettori di RdC regolarmente impegnati in attività di supporto all’interno del Comune di Pescara. Lo staff RdC dei Servizi Sociali comunali ha sviluppato il progetto “Antidegrado urbano”, con la finalità di mantenere il decoro urbano. Le aree coperte da questo servizio sono comprese nel quadrilatero tra corso Umberto, via Venezia, corso Vittorio Emanuele e Lungomare Nord; la squadra di operatori saranno operative dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00, il sabato dalle 10.00 alle 12.00. Le zone (suddivise in quadranti) sono coperte da 4 coppie di persone ognuna.

Inoltre  gli addetti raccolgono le segnalazioni dei cittadini permettendo di avere dati molto utili all’amministrazione: il coordinatore provvederà infatti a condividere le informazioni ricevute con gli uffici comunali.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Nuova Pescara, le associazioni manifestano sotto il Consiglio regionale ma Sospiri conferma: non intendiamo rinviare

Manifestazione davanti al Comune di Pescara di sigle ed associazioni che si oppongono alla Legge …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *