Porti, fondi per l’elettrificazione delle banchine

Le banchine dei porti di tra Ancona, Pescara, Pesaro, San Benedetto del Tronto e Ortona (Molo Martello), dove e’ previsto anche un intervento per rifornire di energia le gru semoventi, saranno elettrificate, grazie a un investimento di 11 milioni in capo al Piano nazionale per gli investimenti complementari del Pnrr, per garantire la riduzione delle emissioni inquinanti e una maggiore sostenibilita’ ambientale. La progettazione degli interventi e’ stata affidata a Sogesid, societa’ in house dei ministeri della Transizione ecologica e delle Infrastrutture e Mobilita’ sostenibili. Grazie all’allacciamento alla rete elettrica presso banchine d’ormeggio e commerciali, le navi potranno procedere allo spegnimento dei motori, con evidenti benefici di riduzione delle emissioni prodotte e qualita’ dell’aria per i centri abitati.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Italia Viva, nuovi coordinatori per le province di Teramo e Chieti

“Luciano Monticelli e Giancarlo Zappacosta sono i nuovi coordinatori di Italia Viva rispettivamente per le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *