Porti, interventi per 15,8 milioni a Vasto e Giulianova

La Giunta regionale ha approvato lo schema di Convenzione tra il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Regione Abruzzo al fine di regolare i reciproci rapporti per l’erogazione del finanziamento statale destinato alla realizzazione di interventi riguardanti il Porto di Vasto (per un importo di 12 milioni di euro) e il Porto di Giulianova (per un importo di 3,8 milioni di di euro) per un totale di 15.800.000 euro. In particolare, per quanto riguarda il Porto di Giulianova, gli interventi interessano il completamento della scogliera nord di protezione della nuova imboccatura portuale, il rifiorimento delle scogliere di protezione del molo Sud, la risoluzione delle problematiche portuali di natura statica, impiantistica, viabile e di arredo portuale ed a margine dei piazzali. Relativamente al Porto di Vasto, sono previsti lavori per il potenziamento e la riqualificazione infrastrutturale della diga foranea, del molo di levante e del molo martello. L’intervento prevede il prolungamento dell’esistente diga foranea per circa 200 metri secondo il vigente Prp (Piano regionale paesistico) approvato dalla Regione Abruzzo. Sono previste anche ulteriori fasi lavorative come la parziale resecazione del molo martello e del molo di levante con la finalita’ di incrementare la luce del canale di accesso al porto (180 metri contro gli attuali 170 metri), interventi minori per la risoluzione delle esistenti problematiche portuali di natura statica, impiantistica, viabile e di arredo portuale lungo le banchine di riva, ponente, levante ed a margine dei piazzali.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Renzi a Pescara: il presidente del Consiglio è solido e saldo

”D’Alema, Speranza e Bersani dovevano dire subito che sono una vergogna le parole di Travaglio, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *