Raffaele Fitto si prepara a lanciare la ‘fase costituente’

‘Direzione Italia’ di Raffaele Fitto si prepara a lanciare la ‘fase costituente’ che culminerà in una sorta di Congresso nazionale. L’obiettivo è chiamare a raccolta i delusi del centro destra per creare un nuovo soggetto politico liberalconservatore, alternativo alla sinistra e ai grillini. Al Congresso -secondo quanto risulta all’Adnkronos- si arriverà dopo aver completato le assemblee regionali di ‘Dit’. Mancano, infatti, ancora quelle di Pescara, Ancona, Napoli, Palermo. E la Conferenza programmatica di Milano. Dopo questo ‘tour assembleare’ l’ex ministro pugliese, che punta a un forte radicamento territoriale, è pronto a indire le assise nazionali. La data dell’appuntamento congressuale, però, raccontano, dipenderà dal nodo delle primarie. Nel centrodestra la confusione è ancora forte su come e quando lanciare consultazioni aperte per la scelta di programma e leadership condivise. In ballo c’è la proposta di Stefano Parisi, che pure vuol fare una ”cosa nuova, unire le forze per costruire un movimento politiche che pensi in grande”, come annunciato all’ultima convention di ‘Energie per l’Italia’. Mr Chili pensa all’8 ottobre come giorno adatto per possibili primarie aperte del centrodestra per la leadership. E Fitto guarda con molta attenzione a questa data. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Settimana ricca di appuntamenti in Consiglio regionale

La settimana politica in Consiglio regionale si apre con la seduta straordinaria della Prima Commissione “Bilancio, affari generali e istituzionali”, prevista …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *