Ricostruzione, Marsilio: accolte le nostre richieste nel Decreto

“Sono soddisfatto dell’inserimento nel Decreto delle norme che avevo richiesto. Si tratta di norme che garantiscono un ulteriore passo avanti per lo sblocco della ricostruzione in Abruzzo”: lo ha ha dichiarato il Presidente della Giunta Regionale, Marco Marsilio, al termine della Conferenza Stato-Regioni. Nel corso della seduta il Sottosegretario con delega alla Ricostruzione, Vito Crimi, ha presentato i contenuti del cosiddetto “Decreto Catania”. Il Decreto prevede anche alcune norme relative ai territori dell’Italia Centrale colpiti dagli eventi sismici del 2009, 2016 e 2017. Tra queste norme assumono importanza per l’Abruzzo quelle a tutela del bilancio del Comune dell’Aquila, quelle riguardanti l’accelerazione della ricostruzione pubblica attraverso modifiche al Codice degli Appalti. In particolare sono state accolte alcune disposizioni richieste del Presidente Marsilio a tutela dei lavoratori assunti dai Comuni del cratere sismico abruzzese con contratti di collaborazione coordinata e continuativa. Si tratta di 41 lavoratori che ottengono cosi’ la proroga del contratto sino al 31 dicembre 2019. Tali contratti potranno altresi’ essere trasformati in contratti a tempo determinato, la cui durata potra’ essere ulteriormente estesa fino al 31 dicembre 2020, salvo ulteriori proroghe.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sisma 2016, approvato nuovo piano per ricostruzione opere pubbliche

La Cabina di Coordinamento nel corso dell’ultima riunione  ha approvato il nuovo piano delle opere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *