Rincari autostrade, Pezzopane presenta emendamenti contro gli aumenti

“Vanno scongiurati gli aumenti dei pedaggi autostradali, famiglie ed imprese non possono reggere e la ripresa delle attività produttive va sostenuta”. Lo ha detto la deputata Stefania Pezzopane annunciando di aver presentato alla Camera dei deputati degli emendamenti che, fino all’approvazione dei Piani economici finanziari (Pef) bloccherebbero gli aumenti delle tariffe per le autostrade di collegamento oltre che tra Teramo e L’Aquila anche tra Abruzzo e Roma. Lunedì gli emendamenti saranno discussi nella Commissione parlamentare ambiente. “Segnalo in particolare la grave situazione dell’Abruzzo, le cui autostrade A24 e A25 attendono l’approvazione del Pef da 13 anni – ha aggiunto Pezzopane – Purtroppo per l’assenza del nuovo Pef si sta perdendo l’occasione storica di un corposo investimento di oltre 3 miliardi di fondi pubblici già disponibili e più o meno altrettanti di fondi privati necessari per le opere di messa in sicurezza ed ammodernamento di A24 e A 25. Nonostante i 3 commissari nominati  la situazione è ferma o comunque va molto a rilento con danni enormi per l’utenza che utilizza autostrade ‘rattoppate’ con gallerie ad una direzione e rallentamenti continui”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ricostruzione, vertice Legnini – Unioncamere

Il punto sugli interventi attuati a favore delle imprese dei territori colpiti dal terremoto del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *