Salvini: La Lega e il centrodestra vinceranno in tutti i collegi d’Abruzzo

“La politica deve intervenire nella vita delle persone, non è solo filosofia, i grandi sistemi internazionali, è cercare non di far miracoli, ma di aiutare le persone a vivere meglio. La Lega e il centrodestra vinceranno in tutti i collegi d’Abruzzo”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a Vasto dove ha incontrato i cittadini e i candidati al Parlamento Alberto Bagnai, Luigi D’Eramo, Vincenzo D’Incecco, Antonio Zennaro, Antonio Morgante e Sabrina Bocchino.

“La vera emergenza e’ il caro bollette, della luce e del gas. Se il bar dove abbiamo fatto colazione non puo’ pagare le bollette chiude. Uso il microfono e la piazza di Vasto per fare un appello agli altri colleghi della coalizione e a tutti i partiti, approviamo adesso un decreto da 30 miliardi di euro per bloccare gli aumenti della luce del gas in Italia”. Cosi’ il leader del Carroccio, Matteo Salvini, incontrando simpatizzanti e dirigenti al Crocodile Cafe in piazza Barbacani a Vasto. “La politica – ha detto Salvini – deve intervenire nella vita, la politica per me e’ aiutare le persone a vivere meglio. Chi vota la Lega fra dieci giorni mi da la forza per cancellare una volta per tutte quella schifezza che si chiama legge Fornero. In questa piazza c’e’ chi ha detto ‘grazie Matteo che hai mantenuto la promessa su quota 100′. “Le idee della Lega sono idee di normalita’ che si basano sul lavoro, sul merito, sulla crescita, sull’energia. Mi sorprende come PD e 5 stelle dicano no all’energia nucleare, pulita e sicura. Se uno crede nel progresso, nell’energia e in bollette meno care sceglie la Lega. Meno legge Fornero, meno clandestini, piu’ poliziotti e piu’ energia per le nostre fabbriche, scuole ed ospedali”, conclude Salvini.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pettinari: emergenza idrica non è più sostenibile

“L’emergenza idrica non è più sostenibile per i tanti anziani, disabili, minori, fragili costretti a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *