Scuola Rousseau per gli amministratori locali del M5S

Quarantacinque sessioni e 413 docenti, corsi partecipati come quello di Roma al Tempio di Adriano ma anche online. “Questo è il primo atto della scuola nata con l’evento organizzato a Pescara, l’open comuni per costruire le liste delle amministrative”, sottolinea Enrica Sabatini, socia dell’associazione Rousseau. “I partecipanti – spiega -sono iscritti a Rousseau che vogliono candidarsi a elezioni locali ma anche amministratori già in carica”. Le prossime tappe saranno Napoli, (il 12 e 13 ottobre) un’isola e poi il Nord. La Scuola di formazione politica per ora riguarda i comuni ma l’obiettivo è di estenderla anche a livello nazionale, conclude. Davide Casaleggio e Luigi Di Maio sono stati i padrini per eccellenza della prima tappa della scuola di formazione politica organizzata per gli amministratori locali dall’associazione Rousseau. Casaleggio ha sottolineato che la Scuola è l’ennesimo servizio offerto dalla piattaforma ai suoi iscritti. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coronavirus, 24 migranti positivi al C.A.S. di Civitella del Tronto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *