Sottanelli (Azione): lavorerò al servizio del territorio

“Lavorero’ al servizio del territorio e mi appello a tutti i parlamentari eletti in Abruzzo, sia di maggioranza che di opposizione, affinche’ ci sia la massima collaborazione per lavorare nell’interesse degli abruzzesi in questo difficile momento economico e sociale, con rincari che mettono a dura prova la vita delle famiglie e delle imprese”. Lo afferma in conferenza stampa Giulio Sottanelli dopo la sua elezione a deputato nella lista Calenda Italia Viva-Azione, ufficializzata sabato dall’Ufficio centrale elettorale della Corte di Cassazione. Nel soffermarsi sulla “assurdita’ derivante dall’applicazione della legge elettorale per la quale il 90% degli eletti sono gia’ noti oltre 30 giorni prima del voto, mentre il restante 10%, rappresentato da candidati che si sono davvero battuti ascoltando i cittadini e facendo campagna elettorale, ha bisogno di attendere 15 giorni per vedere, salvo sorprese, la loro elezione ufficializzata”, Sottanelli parla per l’Abruzzo di una “grave carenza di rappresentanza democratica: tra i 9 deputati eletti, ben 4 provengono da altre Regioni”. “Il mio impegno piu’ importante – sottolinea – sara’ sicuramente quello di mantenere stretto il rapporto con il mio territorio: l’Abruzzo e, in particolare, la provincia di Teramo, di cui sono unico rappresentante in Parlamento. Fondamentale sara’ il coinvolgimento degli attori del mondo produttivo, le associazioni e le istituzioni di ogni grado”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Buoni alimentari per celiaci, Pettinari: adeguarsi agli standard europei

L’Abruzzo è tra le uniche 4 regioni italiane che rimane ancorata all’utilizzo del cartaceo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *