Spoltore si conferma tra i comuni ricicloni

Il sindaco di Spoltore Chiara Trulli ha ritirato l’attestato di Comune Riciclone che Legambiente ha consegnato nell’auditorium Leonardo Petruzzi del Museo delle Genti d’Abruzzo, nell’ambito della sesta edizione dell’Ecoforum Abruzzo promossa da Legambiente.
“Spoltore si conferma Comune riciclone da anni” ricorda Trulli. “Merito dei cittadini, che ormai hanno capito l’importanza della raccolta differenziata, e degli operai che ogni giorno lavorano porta a porta”. Il titolo di “riciclone” spetta ai Comuni che hanno una raccolta differenziata superiore al 65%, ma Spoltore già dal 2020 ha superato il 75%.
Il prossimo traguardo per i Comuni ricicloni è diventare Comuni Rifiuti Free, ovvero con una quantità di indifferenziato pro capite inferiore ai 75 kg annui.  Nel 2023 sono stati redatti 27 verbali da parte della Polizia Locale per violazioni legate alle norme ambientali.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Api, zafferano e microdistillerie, il Consiglio regionale premia le migliori idee di impresa nel Parco d’Abruzzo

Quattordici progetti vincitori, due menzioni speciali e ventottomila euro di premialità erogati. Si chiude con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *