Tariffe autostrade A24 e A25, D’Alfonso: rivedere le concessioni e gli aumenti

“C’e’ bisogno di un intervento normativo e amministrativo che riveda i termini della concessione e fissi a non oltre il 2% il tetto degli aumenti annuali”. Cosi’ il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, all’emittente televisiva abruzzese Rete8 sulla vicenda dell’aumento, pari al 12,89%, dei pedaggi di A24 e A25, le due autostrade che collegano l’Abruzzo con il Lazio.

“Noi dobbiamo lavorare per fare in modo che l’indice di aumento annuale, che serve a coprire le spese del personale, degli investimenti e del canone di concessione, trovi una rivisitazione attraverso un intervento che sia anche normativo, soprattutto a favore dei pendolari” ha concluso il Governatore. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Elezioni, scattano le parlamentarie del M5S. L’elenco dei candidati in Abruzzo

Tutto pronto per le Parlamentarie del Movimento 5 Stelle in Abruzzo. Ci sono le tre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.