Teramo, 2,4 milioni per l’impianto di cremazione

“Con l’avallo della banca potranno partire i lavori per la realizzazione di un impianto di cremazione”. Lo ha annunciato Gianguido D’Alberto, sindaco di Teramo, sottolineando che questo sarà il primo impianto del genere in Abruzzo e verrà realizzato nell’area del cimitero della frazione Cartecchio. “L’amministrazione comunale ha rivisto il piano e aggiornato i costi per riattivare la procedura perché il progetto era fermo da oltre 10 anni”, ha concluso il primo cittadino della val Vibrata rimarcando che “l’investimento, per la realizzazione del progetto, è di circa 2,4 milioni di euro”. La struttura sarà realizzata da Team, società in house del Comune.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Elezioni, scattano le parlamentarie del M5S. L’elenco dei candidati in Abruzzo

Tutto pronto per le Parlamentarie del Movimento 5 Stelle in Abruzzo. Ci sono le tre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.