Teramo, bike sharing con 70 mezzi in città

Arrivano 70 bici elettriche per la città di Teramo che potranno essere noleggiate in 18 stazioni disseminate sul territorio. Il Comune ha infatti aderito al progetto di ‘e-bike sharing’ presentato dalla ditta specializzata Vaimoo e proposto dalla Tua, la Società unica abruzzese di trasporto. Il servizio è pensato per “promuovere la mobilità sostenibile e l’integrazione tra i mezzi del trasporto pubblico, alleggerendo il traffico nei punti nevralgici della città e migliorando la qualità di vita dei cittadini”, come fanno sapere dall’Amministrazione. Il progetto, a costo zero per il Comune, prevede che le bici elettriche potranno essere prelevate dalla stazione più vicina e poi riconsegnate nella stessa o in una qualsiasi delle altre. Il tutto attraverso l’utilizzo di un’app apposita per smartphone e pagando una tariffa variabile in base alla durata del noleggio. Ma sono previsti anche abbonamenti. Per limitare danneggiamenti e furti, le 70 bici elettriche saranno dotate, tra le altre cose, di sellino non removibile e di un modulo di localizzazione Gps e trasmissione dati.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Tagli alla finanza locale, Menna: alle 4 Province tolti oltre 2 milioni

“In Provincia di Chieti, in Abruzzo e in generale a livello nazionale vedremo – purtroppo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *