Verì annuncia una ricognizione sui non vaccinati in Abruzzo

Una ricognizione sui non vaccinati in Abruzzo. É quanto emerge dai lavori della cabina di regia regionale riunita a Pescara oggi per fare il punto della situazione di emergenza in Abruzzo. “Ho stimolato tutte le Asl a fare una ricognizione precisa sul territorio, attraverso i sindaci e i medici di medicina generale e di valutare qual è il numero dei non vaccinati e quindi in modo particolare per programmare ulteriori interventi”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì. Pur sottolineando che non è una decisione che riguarda la Regione Abruzzo, Verì ha spiegato che gli indirizzi che sono già stati dati in Italia sono importanti per quel che riguarda il green pass relativo alle grandi manifestazioni, agli accessi nei grandi contesti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Protezione civile, siglato accordo di collaborazione tra Agenzia regionale e Direzione marittima di Pescara

La valorizzazione dei rapporti di collaborazione tra la Protezione Civile regionale e la Direzione Marittima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *