Cresa, sistema economico abruzzese in fase di decelerazione

Secondo quanto elaborato dal Cresa (Centro Studi dell’Agenzia per lo Sviluppo della Camera di Commercio dell’Aquila) sulla base dei dati Infocamere-Movimprese, il sistema economico abruzzese, analizzato sotto il profilo della nati-mortalita’ delle imprese nel II trimestre 2020, e’ in fase di decelerazione. Il Covid 19 fa sentire pesantemente i suoi effetti e influenza negativamente la voglia di creare imprese e mantenere aperte quelle gia’ esistenti. Il bilancio tra aperture e chiusure mostra un saldo certamente positivo (+269 unita’) ma pari quasi ad un terzo di quello rilevato alla fine del II trimestre 2019 (+747 unita’). In particolare, si contano 1.355 iscrizioni di nuove imprese e 1.086 cancellazioni incluse quelle d’ufficio contro le 2.115 iscrizioni e 1.369 cancellazioni del II trimestre 2019. Se si calcolano le variazioni in percentuale, quindi, le iscrizioni sono diminuite del 35,9 per cento, le cessazioni del 20,6 per cento. Rilevante il contributo dato al bilancio trimestrale dalle imprese artigiane le quali rappresentano il 19,8 per cento dello stock di imprese a fine periodo (29.360 sulle 148.116 imprese registrate in regione) e chiudono il II trimestre 2020 con un saldo attivo di 136 imprese, derivante da 411 iscrizioni e 275 cancellazioni, pari alla meta’ (49,8 per cento) del saldo regionale totale. Il sistema imprenditoriale regionale ha fatto rilevare un tasso di crescita pari a 0,36 per cento, lievemente superiore rispetto a quello nazionale (0,33 per cento), che pone l’Abruzzo al settimo posto tra le regioni ita-liane a pari merito con il Lazio. Considerando le sole imprese artigiane, la regione, con un tasso di crescita dello 0,47 per cento di poco al di sotto dello 0,50 per cento italiano, si pone all’11esimo posto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi per i caregiver tra i provvedimenti approvati dalla Giunta regionale

La Giunta regionale, riunitasi in seduta ordinaria, su proposta del presidente Marco Marsilio, ha deliberato, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *