Dal primo ottobre arriva la patente a punti per la sicurezza sul lavoro

Dal 1° ottobre 2024 scatta l’obbligo di possedere la patente a punti per le imprese e per i lavoratori autonomi che operano nei cantieri temporanei o mobili. Lo prevede l’ultima bozza del dl Pnrr all’ordine del giorno del pre-Cdm di oggi. La disposizione modifica l’articolo 27 del Testo unico sulla sicurezza sul lavoro del 2008 e introduce la patente a punti “al fine di rafforzare l’attività di contrasto al lavoro sommerso e di vigilanza in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro”, si legge nel testo.

La norma, in particolare, prevede che “la patente è rilasciata, in formato digitale, dalla competente sede territoriale dell’Ispettorato nazionale del lavoro subordinatamente al possesso” di una serie di requisiti da parte del responsabile legale dell’impresa o del lavoratore autonomo richiedente. La patente è dotata di un “punteggio iniziale di trenta crediti” e consente alle imprese e ai lavoratori autonomi di operare nei cantieri temporanei o mobili “con una dotazione pari o superiore a 15 crediti”.

Le decurtazioni dei punti, spiega il testo della disposizione, sono correlate “alle risultanze degli accertamenti e dei conseguenti provvedimenti definitivi emanati nei confronti dei datori di lavoro, dirigenti e preposti dell’impresa o del lavoratore autonomo”. Tra le ipotesi elencate dalla norma, si evidenzia la decurtazione di crediti in caso di “riconoscimento della responsabilità datoriale di un infortunio sul luogo di lavoro” da cui sia derivata la morte (20 crediti), un’inabilità permanente al lavoro, assoluta o parziale (15 crediti) oppure un’inabilità temporanea assoluta che importi l’astensione dal lavoro per più di quaranta giorni (10 crediti).

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Vinitaly, la premier Meloni allo stand Abruzzo

La premier Giorgia Meloni, ha visitato  al Vinitaly lo “Spazio-Abruzzo”, padiglione 12: è stata accolta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *