Elezioni, Elly Schlein all’Aquila a sostegno di Luciano D’Amico

“Quello che state facendo è di grande ispirazione e genera speranza ed entusiasmo per il Partito Democratico in tutta Italia. Dico grazie a Luciano D’Amico per la competenza e la leadership, non era scontato che una persona con la sua storia decidesse di mettersi a disposizione di un progetto collettivo come questo”. Lo ha detto Elly Schlein, segretaria nazionale del Pd, all’Aquila in un evento all’Auditorium di Renzo Piano al Parco del Castello con Luciano D’Amico, candidato alla Presidenza della Regione per il Patto per l’Abruzzo.
Schlein ha proseguito: “Le priorità tracciate da D’Amico sono le nostre. Il Pd fa una battaglia per la sanità pubblica e universalistica contro i tagli disposti dal governo di Giorgia Meloni, stiamo chiedendo di sbloccare le assunzioni per le Regioni, sia negli ospedali che sul territorio”.
Tra le altre priorità indicate da Schlein: “Nelle aree interne non bisogna far mancare i servizi sanitari, scolastici, di trasporto. Il governo investe su progetti sbagliati e anacronistici. Noi diciamo di prendere i soldi del Ponte sullo Stretto per un piano sulla casa, per le case popolari. E poi la fragilità del nostro territorio: Giorgia Meloni sta tagliando le risorse ai Comuni per il dissesto idrogeologico”.
D’Amico ha sottolineato: “La presenza e il sostegno della segretaria nazionale del Partito Democratico rappresentano un grande onore e una grande responsabilità. Siamo pienamente consapevoli dell’attenzione che il nostro percorso e il nostro lavoro stanno suscitando a livello nazionale, e ne siamo lusingati. Siamo impegnati nella costruzione di un progetto per l’Abruzzo, con il coinvolgimento da subito delle cittadine e dei cittadini. Siamo consapevoli che la nostra regione merita molto di più, che le potenzialità e le capacità delle abruzzesi e degli abruzzesi non sono adeguatamente valorizzate”.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Immobiliare, cresce l’offerta di appartamenti condivisi

 Nell’ultimo anno, in Italia, l’offerta di appartamenti condivisi ha registrato un incremento del 40%, accompagnato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *