L’Aquila, Pierluigi Biondi vince al primo turno: sarò il sindaco di tutti

“Saro’ il sindaco di tutti, la campagna elettorale finisce qui. Ora e’ tempo di indossare la casacca neroverde e di mettere da parte quella di partito”. Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Bondi, ricandidato per la coalizione di centrodestra, sbanca al primo turno le elezioni comunali dell’Aquila confermandosi primo cittadino per i prossimi cinque anni. L’annuncio della netta vittoria in piazza Duomo, nel pieno della calura pomeridiana che ha avvolto il capoluogo abruzzese, fuori dal suo comitato elettorale tra gli applausi scroscianti dei sostenitori in una clima di grande festa e soddisfazione. Vittoria al primo turno  confermata anche dagli interventi dei due sfidanti di centrosinistra, il consigliere regionale di ‘Legnini Presidente’ Americo Di Benedetto, a capo di tre civiche, e la deputata del Pd Stefania Pezzopane, candidato del centrosinistra ufficiale, che hanno dato vista a un sfida nella sfida, finita a sorpresa a vantaggio del civico, che cinque anni fa perse al ballottaggio proprio contro Biondi, dopo aver vinto nettamente al primo turno. Secondo proiezioni e dati non ancora definitivi, Biondi si attesta intorno al 54%, Di Benedetto al 24, Pezzopane al 22.

 

“Grazie a un percorso politico unitario stiamo ottenendo dei risultati importanti alle amministrative in Abruzzo”. Lo ha detto il presidente della Regione Marco Marsilio all’Aquila, in occasione della sua visita al comitato elettorale del sindaco Pierluigi Biondi.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

L’occupazione in Abruzzo subisce un tracollo del 6,5 per cento nel primo semestre 2022

Tra il IV trimestre 2021 e il II trimestre 2022, gli occupati subiscono una flessione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.