Marsilio al Sole 24 ore: le risorse di cui oggi dispone ciascuna Regione devono essere le stesse anche domani

Marco Marsilio in un’intervista al Sole 24 ore parla della riforma del 2008 sul federalismo fiscale del governo Berlusconi  e ricorda che “La redistribuzione della fiscalita’ per favorire un rapporto piu’ diretto tra i cittadini e il territorio, evitando di accentrare sullo Stato tutta la raccolta, prevedeva sempre il fondo perequativo per garantire i livelli essenziali delle prestazioni a tutte le Regioni, a partire ovviamente da quelle piu’ deboli. Quindi per me e’ fondamentale che questa perequazione venga assicurata”

Marsilio ritiene che la Lega in Abruzzo voglia tutelare e difendere la Regione e non teme che la spinta autonomista possa mettere in discussione il trasferimento delle risorse. “A me sta bene se le regioni virtuose possano fare di piu’ e meglio utilizzando le risorse a loro disposizione a patto che queste risorse non vengano sottratte ad altre regioni. Lo ripeto le risorse di cui oggi dispone ciascuna Regione devono essere le stesse anche domani, a prescindere se e’ stata richiesta o meno una maggiore autonomia su alcune specifiche materie. Non possiamo difendere a spada tratta – aggiunge – la spesa storica, che ha prodotto non poche distorsioni. La ragione del passaggio ai costi standard e’ stata introdotta proprio per elevare la qualita’ delle prestazioni e a evitare gli sprechi. Se mantenere la spesa storica significa spendere troppo e male e’ bene che venga superata da metodi di gestione e razionalizzazione della spesa che vadano incontro alla richiesta dei cittadini di servizi piu’ efficienti e qualitativamente migliori”, ha concluso Marsilio

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lavoro, Inps: nei primi due mesi del 2022 saldo positivo di 735 mila contratti

Le assunzioni, riferite ai soli datori di lavoro privati, nel corso dei primi due mesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.