Marsilio: La sconfitta del Movimento cinque stelle ha del clamoroso

“La sconfitta del Movimento cinque stelle ha del clamoroso”. Lo ha detto Marco Marsilio, neo presidente della Regione Abruzzo, a 24Mattino Radio 24, commentando la sua vittoria e il risultato del Movimento Cinque Stelle alle regionali.

“Cinque anni fa – ha spiegato il neo governatore – i 5 Stelle erano un movimento nuovo, molto acerbo. Ma oggi vengono da cinque anni di opposizione, hanno avuto dei consiglieri regionali che hanno potuto farsi conoscere sul territorio. Alle elezioni politiche avevano preso il 40 per cento e vinto in quasi tutti i collegi uninominali”. “Quello di oggi è quindi un risultato molto deludente e credo che i 5 Stelle debbano fare una seria autocritica”, ha concluso Marsilio.

Con 299.949 voti pari al 48,03% delle preferenze Marco Marsilio, candidato da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Azione politica e Udc, e’ il nuovo presidente della Regione Abruzzo. Il risultato emerge dallo scrutinio definitivo di tutte le 1.633 sezioni dove si e’ votato ieri. Giovanni Legnini, presentato da Pd, Leu, Centro democratico, Centristi per l’Europa e da altre liste civiche, ha ottenuto invece il 31,28% delle preferenze, e la candidata del Movimento 5 stelle Sara Marcozzi il 20,20%. Stefano Fajani di Casapound Italia ha ottenuto infine lo 0,47% dei voti. 

”L’Abruzzo torna al centrodestra, che si conferma coalizione affidabile e del fare. Bene il risultato di Marco Marsilio che ha schiacciato il Movimento 5Stelle, assente in questa tornata elettorale. Una certezza ritrovata, ma anche un avvertimento per il governo giallo-verde: nei territori dove c’è bisogno di una guida ‘del fare’ si sceglie il centrodestra”. Così Il deputato abruzzese di Forza Italia, Antonio Martino, commissario del coordinamento comunale azzurro del capoluogo regionale

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coronavirus, sono 4627 (di età compresa tra 2 mesi e 101 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo

Sono 4627 (di età compresa tra 2 mesi e 101 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *