Notte bianca da record a Pescara

 La Notte Bianca più affollata di sempre, almeno 300.000 persone in città, secondo le stime del comune di Pescara, per assistere agli eventi in corso sui 9 km di riviera chiusa. Al di là dei numeri, è sicuramente positivo il primo bilancio della quarta Notte Bianca dell’Adriatico, tra eventi, spettacoli, intrattenimento e ricettività. Loredana Bertè, Irene Grandi, Alborosie, Noyz Narcos, Frah Quintale, e poi ancora Burlesque, teatro dialettale, pizzica, sport, marching band, tutto in una notte: strade colme, piazze piene, stabilimenti balneari ovunque operativi, arrivi da ogni parte d’Abruzzo. Queste le tante immagini della speciale piazza lineare. Tutto nella massima sicurezza e tranquillità senza registrare emergenze o situazioni critiche.

Su tutta la Riviera del capoluogo adriatico, dal tramonto all’alba si sono susseguite manifestazioni e concerti, sin dal concerto di avvio dell’evento che è stato quello di Loredana Bertè che da vera divina del rock italiano ha riempito non solo l’Arena del Mare, ma tutta l’area della Madonnina di persone venute ad applaudire il suo nuovo corso musicale, che ha viaggiato insieme ai successi di sempre. Pubblico impressionante anche per i Noyz Narcosalle Naiadi, piazzaforte Arci e una delle mete dedicate alla musica per giovanissimi, i rapper hanno fatto ballare migliaia di ragazzi, com’è successo all’ex Cofa dal pomeriggio e in crescendo per gli attesissimi Frah Quintale e Alborosie, che si sono esibiti dall’ una in poi. In tantissimi anche nel cuore della riviera, allo Stadio del Mare per gli show di Vincenzo Olivieri ed Edoardo Leo. Poi una energica Irene Grandi ha chiuso in bellezza

Grande attesa e presenza anche alla Meridiana dove Mattia Brigasi si è fatto intervistare da Alice Lizza, in un extra Fla bello e singolare, il beniamino di Amici non ha cantato, ma si è raccontato parlando del suo libro Novocaina, scritto a quattro mani con Andrea Passeri. Prima di lasciare spazio ad autografi, foto e burlesque. Un assaggio del Festival ha infatti colorato la piazza con l’esibizione della bellissima Vesper Julie, Candy Rose e le altre artiste portate in città da Wanna Be Americano. Piazza Le Laudi ha prima ballato la pizzica e poi riso a crepapelle con “Nu marite pe’ Catarine”, esilarante e intramontabile spettacolo comico dellaCompagnia di Teatro Dialettale San Rocco delle Piane. Bene anche lo sport sia a Largo Paolucci, con la Fight Nightdi Endas Abruzzo che Piazza della Rinascita, in collaborazione con il Coni. Tante sono state anche le altre attrazioni: tangueros, trampolieri, marching band, gruppi brasiliani che hanno percorso tutta la riviera, portando musica e animazione fra la gente.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, il sindaco Masci ha annunciato le deleghe per i suoi assessori

 Il sindaco di Pescara, Carlo Masci, ha attribuito oggi le deleghe agli assessori, individuando nell’assessore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *