Ricostruzione, dal Cipess 350 milioni per gli edifici privati dell’Aquila

Il Cipess ha assegnato all’Abruzzo quasi 350 milioni di euro per gli edifici privati dell’Aquila colpiti dal sisma del 2009, “dando così un importante impulso alla ricostruzione privata post-terremoto”. Lo dichiara in una nota il sottosegretario di Stato Alessandro Morelli, che spiega come i contributi potranno servire alla ricostruzione o riparazione delle abitazioni principali danneggiate dal terremoto o, in alternativa, all’acquisto di nuovi immobili da adibirsi a prima casa. “Il Comitato – prosegue Morelli – ha anche assegnato circa un milione di euro alla Regione per il riordino urbano della sede del Consiglio regionale, già in parte finanziato dal Cipess con una precedente delibera. In particolare, le nuove risorse sono destinate alla realizzazione di un collegamento tra il megaparcheggio di Collemaggio e viale Luigi Rendina, in prossimità della sede del Consiglio regionale. L’opera fa parte del più ampio piano di riqualificazione urbanistica che ha interessato Palazzo dell’Emiciclo e la Villa comunale dell’Aquila”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Esame di maturità, le tracce per la prova di italiano

Al via la prima prova degli esami di maturità per 10.652 candidati in Abruzzo. Pirandello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *