Sanità, Marsilio: per coprire i deficit delle Regioni servono 4 miliardi

“Per coprire i deficit e chiudere i bilanci della sanita’ in diverse Regioni in difficolta’, servirebbero complessivamente circa 4 miliardi gia’ nella manovra. Finora le interlocuzioni con il governo non hanno dato gli esiti sperati e non c’e’ ancora una soluzione. L’alternativa e’ cambiare le regole o ricevere una parte dei fondi sanitari da stanziare subito in manovra, per poi avere a disposizione il resto nel corso del 2022. Allo stato delle cose, nella manovra di bilancio del 2022 sarebbero invece previsti soltanto due miliardi”. Lo ha dichiarato il governatore dell’Abruzzo, Marco Marsilio, che ha lanciato l’allarme per diverse regioni. “A livello nazionale sono state calcolate in generale maggiori spese, a causa dell’emergenza Covid, per circa 8 miliardi – spiega Marsilio – e mancano ancora 4 miliardi per evitare il deficit. Dopo due anni di pandemia l’incremento strutturale per affrontare i maggiori costi dovuti all’emergenza non c’e’ stato. Abbiamo avuto piu’ fondi solo per coprire il 2019 e il 2020, ma oggi ci viene ancora risposto che manca la possibilita’ di ulteriori stanziamenti”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coronavirus, sono 3748 (di età compresa tra 2 mesi e 102 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo

Sono 3748 (di età compresa tra 2 mesi e 102 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *