Omicidio nel Pescarese, arrestato un uomo

E’ stato arrestato dai carabinieri il presunto responsabile dell’omicidio di Fulvio Declerc, 54 anni di Popoli, il cui cadavere e’ stato trovato questa mattina sulle sponde del fiume Pescara, in contrada Decontra di Popoli. L’arma del delitto, un coltello ancora insanguinato, e’ stato trovato nell’abitazione della vittima. Sul corpo del presunto omicida ci sarebbero numerosi graffi. Inoltre, sarebbero stati trovati anche gli abiti dell’arrestato sporchi di sangue.

Il presunto omicida e’ un vicino di casa. Il 29enne e’ stato trovato in casa dai carabinieri. Nell’abitazione  i militari hanno trovato vestiti sporchi di sangue, oltre a tracce ematiche nella lavatrice dove altri indumenti erano stati sottoposti a lavaggio. Il presunto omicida presenta graffi al volto e alle mani. L’uomo, trasferito in caserma, e’ stato sottoposto a fermo quale indiziato del delitto di omicidio. La vittima, aveva segni evidenti di ferite d’arma da taglio al volto, ed era accanto ad una carriola imbrattata di sangue, probabilmente utilizzata per trasportare il cadavere. I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno trovato tracce ematiche che dal luogo del ritrovamento portavano fino all’abitazione di Declerc.

All’interno della casa del 54enne sono stati rilevati segni evidenti di un’aggressione, nonche’ tracce di sangue da trascinamento e un coltello, presumibilmente utilizzato per il delitto. La carriola invece e’ risultata essere stata asportata da un deposito di un’abitazione vicina, la cui porta in ferro, al momento del sopralluogo, era accostata e con un lucchetto aperto. E’ apparso subito evidente che il fatto sia avvenuto in casa e che poi il cadavere sia stato trasportato sul greto del fiume da chi conosceva bene i luoghi e la vittima. Le indagini dei carabinieri del Reparto Operativo del Comando provinciale di Pescara, diretti dal colonnello Gaetano La Rocca, sono ancora in corso e per verificare l’eventuale coinvolgimento di terzi sia nelle fasi del delitto sia in quelle successive del tentativo di occultare il cadavere. Due giorni fa il presunto omicida era stato arrestato dai carabinieri di Popoli per tentata rapina ed estorsione ai danni di una farmacia del posto

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante

In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *