L’Aquila, 29enne arrestato per violenza sessuale su minori

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dell’Aquila hanno arrestato un 29enne aquilano accusato di violenza sessuale su minore e lesioni personali, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di L’Aquila. Le indagini sono partite da una segnalazione anonima, ricevuta dai militari nell’estate del 2020, che ha portato ad accertamenti sul giovane. Dopo una serie di appostamenti e pedinamenti, i carabinieri hanno notato che il ragazzo frequentava assiduamente alcuni luoghi di ritrovo della citta’, dove i piu’ giovani praticano sport, con l’intento di avvicinare gli adolescenti. ai quali rivolgeva attenzioni particolari. Dopo l’arresto si e’ proceduto ad eseguire una perquisizione domiciliare che ha permesso di trovare e sequestrare tre piante di marijuana, 38 grammi di foglie di marijuana essiccate, 45 grammi di semi, nonche’ tutto l’occorrente per la produzione; pertanto, a carico dell’arrestato e’ scattata una nuova denuncia per produzione di sostanze stupefacenti

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, anziana trovata morta in casa dopo un mese

 Dramma della solitudine a Montesilvano, dove una donna di 78 anni e’ stata trovata morta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *